6 settembre 2018

Il 9 settembre la Marina Militare ricorderà i caduti in mare

 
 
 
Il 9 settembre la Marina Militare ricorderà i caduti in mare

Comunicato Stampa nr. 138

La cerimonia commemorativa dei marinai
 scomparsi in mare si svolgerà presso il 
“Monumento Nazionale al Marinaio d’Italia” 
di Brindisi

Domenica 9 settembre, dalle ore 11.00,  la Marina Militare celebrerà a Brindisi la "Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare" a perenne ricordo del sacrificio dei marinai, militari e civili, deceduti e sepolti in mare.
La commemorazione, giunta al 75° anniversario e considerata solennità civile, si svolgerà presso il Monumento Nazionale al "Marinaio d'Italia", eretto nel 1933 per iniziativa della Lega Navale italiana in occasione del conferimento dell'onorificenza della Croce di guerra alla città pugliese. Brindisi venne infatti prescelta per l'importante ruolo di base navale del Basso Adriatico della Regia Marina durante il Primo Conflitto Mondiale.
La scelta della data del 9 settembre ha un preciso significato storico ed affettivo per la Marina Militare. 
Un giorno simbolico legato all'affondamento della Corazzata Roma, dei Cacciatorpediniere Vivaldi e Da Noli e agli oltre 1700 marinai periti in quei tragici eventi bellici.
La cerimonia sarà presieduta dal Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Onorevole Edoardo Rixi, e dal Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, che renderanno omaggio a tutti i marinai, militari e civili, deceduti in tempo di guerra o pace, che hanno sacrificato la propria vita per salvaguardare l'interesse collettivo al servizio della Patria.
Parteciperanno, inoltre, alla cerimonia il Comandante in Capo della Squadra Navale, il Comandante logistico della Marina ed il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto 
 Guardia Costiera.

In occasione della celebrazione per il 75° anniversario, la Marina Militare aprirà al pubblico il Castello Svevo di Brindisi dal 8 al 10 settembre, dove verrà adibita una speciale Mostra sulla Grande Guerra a testimonianza dell'impegno della Forza Armata per mantenere vivo il patrimonio storico, valoriale ed identitario quale elemento di coesione collettivo. 

Il 10 settembre dalle ore 11:15, inoltre, presso la Sala Federico del Castello Svevo 
si terrà l'evento culturale
 "Rievocazione storica del ruolo di Brindisi durante la prima Guerra Mondiale" 
a cui parteciperà il Sottosegretario alla Difesa On. Raffaele Volpi accompagnato dal Capo di Stato maggiore della Marina, con interventi da parte di relatori di livello accademico.

Il Castello di Brindisi sarà aperto al pubblico, con accesso da Porta Vittoria - via Dei Mille nr.4, nelle seguenti modalità:
  • Giorni 8 e 9 settembre: dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle 20:00;
  • Giorno 10 settembre: dalle ore 09:00 alle ore 12:00 con possibilità di assistere alla "Rievocazione storica del ruolo di Brindisi durante la prima Guerra Mondiale".

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-