23 ottobre 2014

1984-2014: trent'anni di ricerche e studi archeologici in Oria ...

 
Storia  Patria Oria
https://www.facebook.com/storiapatria.oria 

 La sezione di Oria della Società di Storia Patria per la Puglia 
organizza il X convegno dei Comuni Messapici,
 Peuceti e Dauni
  sul tema “1984-2014: trent’anni di ricerche e studi archeologici
 in Oria nel contesto territoriale dell’Alto Salento”.
 L'appuntamento di studio
 - cui interverranno studiosi da tutta l'Italia -
 si terrà nella chiesa del Seminario vescovile
 “San Carlo Borromeo” 
(piazza San Giustino de Jacobis – Oria)
 venerdì 24 e sabato 25 ottobre 2014.
 Di seguito il programma completo del convegno:

Venerdì 24 ottobre 2014

ore 9.30 – seduta antimeridiana
SESSIONE INAUGURALE

Presentazione del convegno
Antonio Corrado 
(presidente della Società di Storia Patria per la Puglia – sezione di Oria)


Saluti
don Gianni Caliandro (vicario generale della Diocesi di Oria)
Luigi La Rocca (soprintendente ai Beni Archeologici della Puglia)
Cosimo D’Angela (presidente della Società di Storia Patria per la Puglia)
Raffaella Cassano (commissario della sezione dei Comuni Messapici,
 Peuceti e Dauni della Società di Storia Patria per la Puglia)
Cosimo Pomarico (già sindaco di Oria)

Commemorazione di Grazia Angela Maruggi
Assunta Cocchiaro (direttore di area Soprintendenza ai Beni Archeologici della Puglia)

Addetto al Cerimoniale
Pierdamiano Mazza (Società di Storia Patria per la Puglia – sezione di Oria)


PRIMA SESSIONE

Presidenza
Cosimo D’Angela (presidente della Società di Storia Patria per la Puglia)

Relazioni
Mario Lombardo (Università del Salento) 
 Il tempo ritrovato: Oria e la sua storia.
Assunta Cocchiaro (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia)
 L’azione di tutela per la conoscenza di Oria messapica.
Antonio Corrado (Società di Storia Patria per la Puglia) 
 L’età del bronzo in Oria: aspetti culturali e dinamiche insediative.
Grazia Semeraro (Università del Salento) 
 L’insediamento di Oria nel quadro delle dinamiche insediative 
tra età del ferro ed età ellenistica.
Maria Teresa Giannotta (CNR-IBAM Lecce) 
 L’acropoli di Oria: strutture monumentali e figure regali.

ore 16.00 – seduta pomeridiana
 
SECONDA SESSIONE

Presidenza
Grazia Semeraro (Università del Salento)

Relazioni
Elettra Ingravallo e Ida Tiberi (Università del Salento) 
L’Eneolitico salentino alla luce delle ricerche nel territorio di Salve.
Giovanni Mastronuzzi (Università del Salento) 
 Aspetti del culto e riti nel santuario di Monte Papalucio in età arcaica.
Arcangelo Alessio (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia) 
 Nuove considerazione sull’impianto difensivo messapico di Manduria.
Arcangelo Fornaro  (Università di Bari) 
 Bronzo recente ed età del ferro tra il Mar Piccolo di Taranto e Oria.
Maurizio Delli Santi  (CNR-IBAM Lecce) 
 Elementi architettonici dorici in età messapica nel Salento.



Sabato 25 ottobre 2014

ore 9.30 – seduta antimeridiana
 
TERZA SESSIONE

Presidenza
Raffaella Cassano (commissario della sezione dei Comuni Messapici,
 Peuceti e Dauni della Società di Storia Patria per la Puglia)

Relazioni
Giuseppe Scardozzi (CNR-IBAM Lecce) 
 Alcune osservazioni sulla topografia antica di Oria tra l’epoca arcaica e quella romana.
Ilaria Miccoli (CNR-IBAM Lecce) 
 “Riflessioni sul popolamento del territorio di Oria tra età messapica e quella romana”.
Sandra Sivilli e Maria L. Rinaldi (Associazione di professionisti “Arké”) 
 L’insediamento di Monte Maliano di Manduria nel contesto del popolamento 
neolitico dell’Alto Salento.
Ilaria Pecoraro (Università di Roma “la Sapienza”) 
 Le tecniche costruttive murarie a conci megalitici in età preromana nel Salento.
Giacomo Carito (Società di Storia Patria per la Puglia) 
 Lucio Ramnio. Un principe messapico alla corte di re Perseo.
Gemma Russo (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia),
 Dario Panariti (Archeoclub d’Italia),
 Barsanofio Chiedi (Archeoclub d’Italia) 
 L’insediamento dell’età del bronzo in località Bagnara di Lizzano: scavi 2013.


Conclusioni
Raffaella Cassano (commissario della sezione dei Comuni Messapici,
 Peuceti e Dauni della Società di Storia Patria per la Puglia)


Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-