10 agosto 2014

Carla Fracci e Toni Candeloro ad Oria per la prima assoluta di Artemisia

Carla Fracci e Toni Candeloro ad Oria

 per la prima assoluta di Artemisia

ORIA – PIAZZA CATTEDRALE

20 e 21 AGOSTO ORE 21,30
  
Carla Fracci, 
 grande protagonista della danza mondiale,

nel tormentato e passionale personaggio di

 Artemisia Gentileschi pittrice del ‘600. 

La Fracci

con le sue straordinarie capacità artistiche darà vita,

 per la prima volta nel repertorio della danza, 

alla storia dell’eroina della pittura italiana del tardo Rinascimento,

 della cui vita si è molto discusso e apprezzato il percorso artistico e privato.


Al fianco di Carla Fracci il noto danzatore 
Toni Candeloro 
nel ruolo di Bernardo Cavallino pittore barocco,
 “garbato e pieno di dolcezza”
 che in questa ideazione condurrà 
Artemisia
 in una sorta di rivisitazione, a ritroso,
 dei drammi vissuti dall’artista: 
dallo stupro all’abbandono del padre alla morte dei figli
 alla ricerca dell’amore,  vendetta,
 rabbia e dolore che Artemisia ha fissato con raffinata
 tecnica nei suoi dipinti.



La regia dello spettacolo è di Beppe Menegatti,
 compagno di vita e di arte di Carla Fracci,
 si tratta di un coreo-dramma che propone
 Artemisia 
nella sua irrequietezza creativa e passionale 
in una singolare regia dove protagonista è la danza con
 “pennellate” di parole e canto.
 La scelta musicale(*) cade su alcuni compositori del
 ‘500 e del ‘600 da Gesualdo da Venosa a Alessandro Stradella a
 Nicholas Lanier con un fil rouge narrativo definito
 dalla musica di Anton Webern uno dei massimi compositori
 della musica del Novecento austriaco del quale
 Beppe Menegatti  ne parlò con Claudio Abbado 
pensando di realizzare un’idea di balletto 
sull’opera Passacaglia per orchestra del 1908
 che oggi si avvererà  in ricordo anche del grande Maestro.



Il soggetto è di Federica Tornese, storica del costume,
 una scelta che vuol sottolineare una similitudine 
tra due donne legate da una lunga carriera
 artistica intrisa di arte, passione e tenacia.



Nella parte di Nicholas Lanier il danzatore Luca Giaccio,
 giovane promessa della danza italiana
 oggi impegnato nel Balletto di Monaco.



ORIA – PIAZZA CATTEDRALE

20 e 21 AGOSTO ORE 21,30

ARTEMISIA 
 LE ULTIME TELE, REMINISCENZE E FANTASMI
(Creazione in prima assoluta)

Regia: BEPPE MENEGATTI                       Coreografia: TONI CANDELORO

Soggetto: FEDERICA TORNESE

Musiche di: GESUALDO DA VENOSA – ALESSANDRO STRADELLA 
– GIOVANNI MARIA TRABACI – NICHOLAS LANIER 
– JOAN SEBASTIAN BACH – ANTON WEBERN

Costumi: TONI CANDELORO

Elementi scenici: BEPPE MENEGATTI

Cast

CANTASTORIE
Alessandra De Luca

I MANICHINI
Antonietta Buccolieri
Alice Giaccone
Sofia Lupo
Tim Baro Godefroy
Jacopo Montagna
Salvatore Calabrese

ARTEMISIA GENTILESCHI
(celebre pittora)
Carla Fracci

BERNARDO CAVALLINO
(pittore e povero)
Toni Candeloro

I FANTASMI:

ORAZIO GENTILESCHI
(Grande pittore e padre di Artemisia)
Enrico Sanso’

AGOSTINO TASSI
(Pittore e maestro di prospettiva di Artemisia Gentileschi)
Lorenzo Degl’innocenti

FRANCESCO MARIA MARINGHI
(Nobile fiorentino amante di Artemisia)
Aldo Bianco

NICHOLAS LANIER
(liutista, mercante d’arte e pittore amante di Artemisia Gentileschi)
Luca Giaccio

PIERANTONIO STIATTESI
(Artista minore marito di Artemisia Gentileschi)
Toni Candeloro

http://www.brundisium.net/brun/index.php/carla-fracci-e-toni-candeloro-ad-oria-per-la-prima-assoluta-di-artemisia/

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-