3 gennaio 2014

Presepe Vivente III Edizione

IL PRESEPE VIVENTE

Dopo il successo dello scorso 26 e 29 dicembre 

con il  presepe vivente organizzato dalla 
Parrocchia di 
San Francesco di Paola di Oria,
 cresce l’attesa per gli altri due appuntamenti
fissati per sabato 4 gennaio e domenica 5 gennaio

data, quest’ultima, che prevede la Discesa della Befana 
dal Campanile della Chiesa alle ore 18,30.

Il centro del Quartiere della Parrocchia di 

San Francesco di Paola (Chiesa Nuova),
 si animerà con la rappresentazione
dei momenti salienti della natività secondo gli 

episodi raccontati nel Vangelo.

Media Partner è Idea Radio che 

seguirà con servizi e interviste l’evento.

Si intraprenderà un viaggio in una Oria affascinante, 

poco conosciuta, in cui si assisterà alla
rappresentazione di diverse scene determinanti 

per la comprensione e la corretta interpretazione
del Natale raccontato dai Vangeli.


Dall’Annunciazione all’incontro con i Magi, 

dal Censimento Romano alla scena che rappresenta
la Locanda dove Maria e Giuseppe non furono accolti, 

fino alla Grotta, ultimo capitolo
dell’itinerario dove si potrà vedere e contemplare 

con Maria e Giuseppe, il dono dell’incarnazione,
il mistero del Dio che diventa uomo per salvarci.


La sfida, anche questa volta, consiste nell’organizzare un 

Presepe itinerante capace di ricreare
l’agrodolce e intrigante atmosfera dell’antica Palestina, 

coi suoi mestieri e le sue caratteristiche
inconfondibili.


Il Presepe Vivente è un momento di collaborazione tra 

le varie realtà che compongono la comunità Parrocchiale e
 altre associazioni locali che credono in un progetto comune 
che ha tra i suoi principali obiettivi quello di essere 
missionario e di avvicinare i visitatori al 
messaggio evangelico.

Altro obiettivo è di carattere artistico, 

ovvero quello di dare modo di riscoprire veri e
propri “Gioielli Dimenticati” 

dell’Arte e della Storia della Città di Oria,
 come la chiesa di San Francesco di Paola, 
considerata da molti la Casa di Dio in 
mezzo alla Casa degli uomini,
l’imponente scalinata della via Cadorna e le 

caratteristiche viuzze del quartiere. 

Con la volontà di rinnovare e migliorare i
 risultati ottenuti negli anni precedenti,
 quest’edizione coinvolgerà più
di 100 Figuranti Volontari. 


L'ingresso è libero e gratuito



Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-