10 dicembre 2013

LA PORTA DELLA LUCE - Investitura a Cavaliere Teutonico

 

Investitura Cavaliere Teutonico - ph della Ediz. 2009


Domenica 22 Dicembre 2013, alle ore 20.30, 
va in scena ad Oria, nella Chiesa/Auditorium di S. Giovanni Battista,
 “La Porta della Luce”
 spettacolo sulla cerimonia d’Investitura a Cavaliere Teutonico,
 curata dall’Accademia di Scherma Federico II,
 in collaborazione con l’Associazione Mesagne Teutonica,
 nell’ambito della programmazione del proprio cartellone di eventi natalizi.

La Chiesa, non più adibita al culto, 
è una costruzione di origine romanica (eretta nel 1344),
 successivamente inglobata in un grande complesso barocco
 progettato dai padri Celestini nel XVII secolo.

La manifestazione, giunta ormai alla sua VII edizione,
 è un evento rievocativo-culturale sulla figura del cavaliere medievale
 e sull’ordine Teutonico, ordine al quale,
 durante il XIII secolo l’Imperatore Federico II,
 affidò diversi possedimenti in provincia di Brindisi.

“La Porta della Luce”, ovvero il solstizio d'inverno, 
ha rappresentato nei secoli occasione di festività di vario genere,
 nella terza settimana di Dicembre,
 sempre abbinate al concetto di “rinascita”,
 alla trionfo della luce sulle tenebre, 
fino ad arrivare all’attuale concetto della festività 
Cristiana del Natale.

In questo evento, la “luce” arriverà sul giovane scudiero che,
 dopo aver tanto faticato, vedrà finalmente aprirsi 
la “porta” che gli darà inizio ad una “nuova” vita:
 la tanto attesa vita da cavaliere.

In questa cerimonia di rievocazione storica,
 dichiara il dr. Salvatore Lana Delli Santi,
 Presidente dell’Accademia di Scherma Federico II,
 “vogliamo calarci nel passato non solo per rivivere l’episodio storico in sé,
 ma soprattutto per cogliere da quel passato ciò che 
può essere ancora attuale; quando in quei secoli remoti
 veniva calpestata la lealtà la solidarietà la giustizia:
 ecco la figura del cavaliere; che non era solo un valore militare,
 ma anche cortesia, il suo codice di comportamento era basato sulla lealtà,
 la prodezza, il coraggio e la generosità”.

Un originale e stimolante presentazione dell’epoca e della vita
 dei Cavalieri Medievali e della Città di Oria nell’ottica di 
un rilancio del turismo culturale attraverso un intrattenimento
 educativo ed una fruibilità attiva e dinamica dei monumenti e
 luoghi storici della Città.

Non resta pertanto che assistere domenica,
 22 Dicembre alle ore 20.30 al suggestivo spettacolo,
 tra mito, storia e leggenda, sull’investitura del cavaliere medievale.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-