18 novembre 2013

La Puglia a Tirana con una delegazione...

http://www.europuglia.it/

ASSESSORATO AL MEDITERRANEO
Area Politiche per la promozione del territorio, 
dei saperi e dei talenti
 
Servizio Mediterraneo
PUGLIA E ALBANIA: 
DUE POPOLI, UN’AMICIZIA

La Puglia a Tirana con una delegazione per rafforzare il dialogo
 sulla cooperazione con il neoeletto governo albanese, 
in vista della nuova Programmazione europea 2014-2020.

Una serata tutta dedicata alla Puglia,
 alle sue eccellenze ed alle tradizioni comuni, 
ha suggellato la giornata di incontri istituzionali che si è svolta a Tirana.
 L’iniziativa, organizzata in stretto concerto con l’Ambasciata d’Italia,
 che sta seguendo le fasi delicate della candidatura dell’Albania
per l'ingresso in Unione Europea, 
è stata promossa dall’Assessorato al Mediterraneo della
 Regione Puglia, presente a Tirana con una delegazione guidata
 dall’Assessore Silvia Godelli, insieme al Dirigente del Servizio Mediterraneo, 
Bernardo Notarangelo.
Fitta l’agenda di incontri, che hanno coinvolto molti esponenti 
del nuovo governo albanese: 
il Ministro per l’Integrazione Klajda Gjosha,
 il vice Ministro per l’Energia Dorian Ducka,
 il Ministro per il Turismo e lo Sviluppo urbano Eglantina Gjermeni, 
il Ministro del Welfare e della Gioventù Erion Veliaj,
 il Vice Ministro per l’Educazione e lo Sport Arbi Mazniku,
 il Ministro per la Cultura Mirela Kumbaro.
 
L’iniziativa “Due popoli, un’amicizia”,

 promossa in nome dei consolidati rapporti di
 collaborazione con l’Albania, ha inteso presentare la Puglia e
 l’Assessorato al Mediterraneo ai nuovi protagonisti
di questa stagione politica albanese,
 informandoli sullo stato dell’arte delle relazioni che hanno
visto la Puglia e l’Albania fianco a fianco nella gestione
 dei Programmi di cooperazione degli anni passati.

 L’idea guida: mantenere vivo un dialogo avviato da anni e
 mirato oggi a cogliere tutte le opportunità di collaborazione
 derivanti dalla nuova Programmazione europea 2014-2020,
 in particolare dal nuovo Programma transfrontaliero
 IPA II Italia-Albania-Montenegro.
 Tra gli obiettivi anche quello di creare le condizioni per un
 confronto istituzionale atto a rafforzare le relazioni già
esistenti tra il sistema imprenditoriale pugliese e quello albanese.

Alla serata, che si è svolta presso la residenza dell’Ambasciatore d'Italia
 a Tirana Massimo Gaiani, che ha fatto gli onori di casa,
 ha partecipato, oltre alla delegazione dei Ministri e dei
 parlamentari albanesi, una nutrita rappresentanza di operatori economici,
 di esponenti del sistema bancario, di imprenditori pugliesi operanti in
 Albania, di giornalisti della rete dei media, di delegati delle
associazioni professionali, di personalità del mondo culturale 
e artistico albanese. 

Ufficio stampa: Ileana Inglese, tel. 338.6488905 
 i.inglese@europuglia.it – http://www.europuglia.it

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-