17 luglio 2013

"Un Pozzo di Cultura" rassegna estiva 2013

 




“Un pozzo di cultura”

 rassegna estiva 2013

L’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio”
 presenta l’edizione 2013 della rassegna 
“Un pozzo di cultura” 
che si terrà dal 10 al 22 luglio nel
 Giardino di San Francesco
 attiguo alla chiesa di San Francesco d’Assisi 
in Oria (Br).

Un’idea che ha già nella passata edizione 
ha riscosso apprezzamenti,
 imponendosi quali appuntamento di 
promozione culturale dalla notevole 
rilevanza territoriale.
L’iniziativa culturale si svolge in collaborazione 
con la parrocchia di “San Francesco d’Assisi”
 in Oria e con il patrocinio morale 
della locale Amministrazione comunale. 

La rassegna si svolgerà secondo il seguente programma:

Mercoledì 17 luglio: Francesco Lonoce

(architetto) interviene sul tema

“I beni culturali ecclesiastici,
patrimonio di ciascuno”.


Venerdì 19 luglio: Mario Carparelli presenta
il suo libro 

“Il più bello e il più maligno spirito che io abbia mai conosciuto”

opera sul filosofo Giulio Cesare Vanini;

interviene Diego Fusaro

(Università “Vita-Salute San Raffaele” – Milano).

Lunedì 22 luglio: Cristian Guzzo presenta

il suo libro

“L’esercito normanno nel Meridione d’Italia: battaglie,
assedi ed armamenti dei cavalieri del Nord (1016-1194)”.
I quattro appuntamenti, tutti ad ingresso libero,
 inizieranno alle ore 19.30.

L’intera rassegna, coordinata da Pierdamiano Mazza, 
è curata dallo staff de “Il Pozzo e l’Arancio” 
composto da Ubaldo Spina, Luana Gioia,
 Mino Candita e Luca Carbone; 
collabora quale assistente tecnico Andrea Gioia.

La suggestiva sede della rassegna, lo storico 
Giardino di San Francesco,
 è gentilmente concesso dal parroco di 
San Francesco d’Assisi in Oria, 
don Domenico Spina.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-