10 giugno 2013

RENZO e LUCIA (sposi promessi) al Teatro Impero Brindisi


  
 RENZO e LUCIA
 (Sposi Promessi)
 IN SCENA AL TEATRO IMPERO
 
La compagnia Teatro e Vita dopo le numerose, 
divertentissime e applauditissime repliche, 
tra la Puglia e Roma (Teatro, Tirso),
 rimette in scena nel Teatro Impero di Brindisi 
Martedì 11 Giugno alle ore 20.30
 il “classico” che ha avuto più “parodie”,
 il capolavoro di Alessandro Manzoni:
 RENZO e LUCIA (Sposi Promessi)

 
Testo liberamente tratto dal romanzo di A. Manzoni.
 Rivisitato in parodia e diretto
da Gino Cesaria.
 
E martedì mattina alle 10:40 su Idea Radio,
 nel corso del programma Il Territorio in  Diretta 
condotto da Antonio Ligorio,
 Antonio Basile presentatore dello spettacolo
ci racconterà i dettagli delle serata
 
La tentazione di riscrivere “il classico” 
o la storia che è diventata talmente
patrimonio di tutti da rappresentare un intero
 immaginario popolare, è sempre stato forte.

E il Novecento ha dimostrato che si potevano
 rompere tutti gli schemi e non prendere alla lettera 
il testo preso in considerazione, ma addirittura
rileggendolo nella chiave della parodia e del comico,
 con il risultato di capovolgere
radicalmente e in modo estremo le caratterizzazioni 
dei personaggi,
 mettendoli benevolmente in ridicolo,
 operando una vera e propria possibilità di amplificazione
di quei caratteri “pop”, tipici della cultura popolare, 
già presenti in itinere nell’opera
e aggiornandoli al contesto sociale in cui la parodia agisce.
 
Senz’altro il “classico” che ha avuto più “parodie”,
 se non si tengono conto le decine
di pellicole di serie B degli anni Settanta che 
prendevano spunto dal “Decamerone” di Boccaccio, 
è il capolavoro del Manzoni, “I Promessi Sposi”,
 parodie che hanno trovato anche generi diversi di espressione,
 dal romanzo alla sceneggiatura fino allo spettacolo televisivo.
 
Renzo e Lucia (Sposi Promessi) 
 questo il titolo della parodia che la compagnia
Teatro e Vita di Torre Santa Susanna 
mette in scena,  rifà un po’ il verso, senza volerle profanare, 
alle “parodie” musicali del Quartetto Cetra:
 siparietti costruiti con canzoni note, balletti e gag.

Niente di presuntuoso, quindi, ma solo il proposito
 di far passare  allo spettatore un momento, teatrale,
 divertente e gradevole.

L’organizzazione della serata è affidata 
all’associazione culturale
 “Spettacolando”  di Brindisi; 

Presenta la serata Antonio Basile;
 Media partner: Idea Radio.
 
Il costo del biglietto posto unico 
è di 8€ + 1€ di prevendita.

I punti prevendita sono:
Caffè del Teatro accanto al Teatro Impero 
di Brindisi in Via Dè terribile;
 Copy express Via Galanti, 12 Brindisi;
La Discoteca Via Imperatore Augusto, 9
 (Quartiere Commenda) Brindisi;
Central Bar Piazza Vittoria Brindisi 
e presso la Compagnia “Teatro e Vita” 
di Torre S.Susanna. 

Per maggiori info: 349/6585723 – 331/1154408.
 

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-