12 maggio 2013

Roberta Trani - Libertè!


Per il ciclo di eventi e mostre di Foto Arte 2013:

Liberté! ferma le immagini di un cammino veloce, quello della Storia nei giorni dell’emergenza alla tendopoli di Manduria. I giorni in cui il centro di accoglienza, allestito in fretta e furia nell’ex aeroporto militare, “ospitò” più di tremila profughi tunisini.
Nel fissare queste immagini ancora vive, Libertè! va oltre la cronaca e, del suo scorrere impetuoso, rende la dimensione umana prima che informativa, oltre all’ansia di cambiamento trasmessa al Paese.
L’esperienza giornalistica fonde didascalie, scritte da Fulvio Colucci, e immagini, realizzate da Roberta Trani, edito nel 2011 da Il Grillo Editore.
Il reportage fotografico è nato durante l'attività che l'autrice ha svolto in quei giorni come volontaria, un reportage fatto con qualsiasi mezzo a disposizione, che volge l'attenzione alla profondità di sentimento più che alla profondità di campo.

Alla presentazione del libro interverrà il giornalista Fulvio Colucci, autore dei testi.

Vernissage e presentazione del libro 11 maggio ore 20.00
La mostra rimane aperta dal lunedì al sabato con i seguenti orari: 8.00-13.00 e 15.30-19.00, domenica 9.00-13.00

Al Consorzio Produttori Vini di Manduria, via Fabio Massimo 19


Roberta Trani

Nata a Grottaglie, provincia di Taranto, nell'Aprile del 1988. Sensibile all'arte sin da piccolissima, sviluppa la sua infanzia tra giochi, studi di pianoforte classic, e il mondo del disegno, che la porta a coltivare una particolare attenzione per la lettura e riproduzione delle immagini. A 10 anni, grazie al papà fotoamatore, si avvicina al mondo della fotografia che continuerà a vivere in modo del tutto incosciente fino a quando - negli anni che vanno dal liceo all’università, durante i quali comincerà ad interessarsi al sociale e ad attivarsi per la difesa dei diritti umani - non arriverà a concepire la fotografia come “manifesto sociale”.
Oggi, Roberta, ha 25 anni e vanta numerose pubblicazioni e collaborazioni, anche su testate nazionali; fra le più importanti ricordiamo la collaborazione con Fulvio Colucci, per il libro-reportage “Liberté!” (di Fulvio Colucci, fotografie di Roberta Trani, prefazione di Pino Scaccia; edizioni Il Grillo), la collaborazione con Carlos Solito (noto fotoreporter e scrittore), la collaborazione con Amnesty International Italia, per cui ha firmato la foto-manifesto italiana della campagna internazionale "I support Saudi Arabian women to drive their way to freedom".

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-