7 maggio 2013

"Bambole Gonfiabili" di Giuseppe d'Abramo

 

Giovedì 9 maggio alle ore 18.30 
 la Biblioteca comunale "De Pace - Lombardi" di Oria (Br) 
vedrà il secondo appuntamento della rassegna 
 "Primavera d'autori"
 promossa dall'Assessorato comunale alla Cultura. 

L'appuntamento culturale - curato dall'associazione
 "Il Pozzo e l'Arancio"
 - vedrà la presentazione dell'antologia poetica
 "Bambole gonfiabili"
 di Giuseppe D'Abramo
 giovane autore giunto già alla pubblicazione
 della sua terza raccolta di opere poetiche.

 Interverranno - guidati da Ubaldo Spina
 (dirigente de "Il Pozzo e l'Arancio") 
 Pierdamiano Mazza (giornalista, 
presidente de "Il Pozzo e l'Arancio"),
 Maria Pia D'Apolito (docente di lettere)
 e Pino Malva (assessore comunale alla Cultura). 

Alla realizzazione dell'evento collabora
 Luana Gioia (segretaria de "Il Pozzo e l'Arancio").

Le "Bambole gonfiabili" del ventiquattrenne
 Giuseppe D'Abramo 
(pubblicate dalla casa editrice "Alice Book" di Catanzaro)
 sono il frutto di un proficuo lavoro di ricerca 
e studio dei canoni letterari appartenenti 
alle varie culture europee e non solo,
 affondando le proprie radici in un laborioso
 percorso di maturazione che vede il 
giovane autore attingere ad esperienze
 non comuni e certamente degne di essere
 cantate in un'opera poetica.

  Quelle che la critica ha definito come
"poesie che lasciano il segno" 
sono una notevole manifestazione letteraria 
che che tra l'altro ha portato 
Giuseppe D'Abramo 
a presentare la propria opera
 in varie città italiane.
 
Una particolare
 "lettura" 
dell'interessante antologia di 
D'Abramo sarà affidata a 
Luca Carbone 
(direttore artistico de "Il Pozzo e l'Arancio")
 mentre il pubblico potrà chiaccherare
 con l'autore e conoscerne meglio 
la poetica.

  “Il Pozzo e l'Arancio”
 associazione culturale

corso Umberto I, 32 - 72024 Oria (Br) - Italia
+39 328 1766419
info@ilpozzoelarancio.it - ufficiostampa@ilpozzoelarancio.it
www.ilpozzoelarancio.it

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-