22 marzo 2013

Il Crocifisso Barocco ...

Sabato 23 marzo 2013 alle ore 19.30, 
nella chiesa parrocchiale di 
San Francesco d'Assisi in Oria,
 saranno presentati i conclusi lavori di 
restauro del Crocifisso barocco
  ligneo risalente al XVII secolo.

L'importante evento restituirà alla comunità oritana 
un prezioso bene artistico custodito da secoli 
nella chiesa francescana.

 Interverranno don Domenico Spina 
(amministratore parrocchiale)
 e il restauratore Valentino De Sario 
che ha condotto le laboriose e impegnative 
operazioni di recupero del Crocifisso.
Commentando la realizzazione del notevole intervento
 don Domenico Spina ha affermato:
 "Secondo chiare stime oltre la metà dei nostri beni culturali
 – inalienabile patrimonio di ciascuno di noi – 
consiste in architetture e opere d’arte cristiane, 
come chiese, sacre effigi, paramenti e suppellettili sacre, 
testi sacri e documenti.
 La nostra comunità parrocchiale di San Francesco d’Assisi in Oria 
da alcuni anni ha avviato un percorso di recupero 
delle proprie ricchezze artistiche,
 cominciando dalla ristrutturazione della Chiesa,
 proseguendo per il recupero di diversi simulacri 
di alto valore artistico, il cui carico pecuniario
è stato assolto quasi interamente grazie alla generosità dei fedeli.
 Urgentissimi interventi spettavano prioritariamente
però al Crocifisso ligneo del XVII secolo 
posto sull’edicola absidale, 
il cui recupero artistico è stato avviato alla fine del 2011; 
infatti, secondo la perizia di alcuni esperti, 
il corpo di Nostro Signore Crocifisso
 da un momento all’altro avrebbe potuto staccarsi 
dalla croce a causa di alcune accentuate lesioni 
nelle aree omerali del simulacro. 
Ora l'intervento è finalmente concluso 
e il Crocifisso tornerà nuovamente alla vista dei fedeli"

Un pezzo di storia è stato dunque riportato
 al suo antico splendore grazie a 
tante persone di buona volontà e
 da domani restituito agli oritani.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-