31 dicembre 2013

Celebrazione della "XLVII GIORNATA MONDIALE DELLA PACE"

http://www.vatican.va/holy_father/francesco/messages/peace/documents/papa-francesco_20131208_messaggio-xlvii-giornata-mondiale-pace-2014_it.html 
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
XLVII GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 

1° GENNAIO 2014

FRATERNITÀ, FONDAMENTO E VIA PER LA PACE

1. In questo mio primo Messaggio per la Giornata Mondiale della Pace, desidero rivolgere a tutti, singoli e popoli, l’augurio di un’esistenza colma di gioia e di speranza. Nel cuore di ogni uomo e di ogni donna alberga, infatti, il desiderio di una vita piena, alla quale appartiene un anelito insopprimibile alla fraternità, che sospinge verso la comunione con gli altri, nei quali troviamo non nemici o concorrenti, ma fratelli da accogliere ed abbracciare.

Concerto di Capodanno duemilaquattordici

 
l'Associazione Culturale Musicale 
" Progetto Artistico Oritano "
ringraziandovi anticipatamente per la collaborazione 
ricevuta finora 

28 dicembre 2013

Auguri dal Rione Lama

Il Rione Lama di Oria
 si rivolge all’intera cittadinanza oritana per porgere
 il più sincero augurio di serenità in queste
 festività natalizie 2013 
che ci conducono nell’ormai giunto anno 2014.

Per l’occasione il Rione Lama presenta la nuova tessera,
 preparata per l’anno 2014; 
infatti, a partire da quest’anno, la tessera sociale
 sarà dedicata ai vari aspetti della realtà giallo-verde.

 La tessera 2014 vede quali protagonisti gli atleti e 
la tifoseria rionale ritratti nel campo del Torneo.

Come riferisce il capitano Tonino Cacciatore: 

18 dicembre 2013

"La Mariposa Azul" Corso di Decorazione su Porcellana

 
La Mariposa Azul 
con la maestra Raffaella Pagano
espone ed organizza corsi per imparare 
l'arte della decorazione su porcellana.

 Ogni Giovedì e Domenica
 dalle ore 17:00 alle 20:00
 compreso kit iniziale di attrezzatura. 
Info: 327 45.80.202 
 

"SAN SCEMO" cristmas of Fools!

Erchie (Br) zona artigianale

 Ritorna alla grande l'appuntamento con  San Scemo ad Erchie, lo spettacolo  più scemo che la Puglia vi possa offrire avverrà ad Erchie (BR) il 28 Dicembre 2013 presso la zona artigianale, sotto un grande tendone da Circo, per vivere l'aria del natale, solo come i devoti a San Scemo sanno vivere...tanti partecipanti, divertimento assicurato, e tante sorprese tutte da vivere insieme...nel segno di San Scemo...














































































"Una giornata particolare con Babbo Natale" insieme al Rione Santo Basilio


scheda di iscrizione al rione Santo Basilio
cliccare stampare riempire e consegnare al Rione

17 dicembre 2013

Milites Friderici II - Casting spettacolo 2014

Casting per il prossimo spettacolo 
della compagnia d'arme.
 
Domenica 22 Dicembre 
dalle ore 16.00 
presso la sede in via Latiano, 98
 ad Oria (Br) Puglia Italy.

Erchie e il Presepe...

L'Associazione Pro Loco,
 in collaborazione con il Comune di Erchie e il Credito Cooperativo,
 presenta la 6° ed. del concorso
 "Erchie e il Presepe - un presepe a casa".

Partecipa anche tu alla VI edizione del concorso
 "Erchie e il Presepe" 
realizzando un presepe di qualunque dimensione
 forma e materiale.

Al concorso possono partecipare tutti:
 singoli individui, artigiani e aziende.

Termine ultimo per l'iscrizione: 24 dicembre 2013.

Tra il 26 dicembre ed il 4 gennaio una Commissione giudicatrice 
provvederà a recarsi presso l'abitazione di 
ogni iscritto al concorso per valutare i presepi.

Iscriviti, gratuitamente, compilando il modulo
 di partecipazione disponibile presso la
 Biblioteca Comunale o
 chiama ai numeri: 320.4559676 
                                        340.6442788 
                                      347.0584618.

Premio Pittura Scultura Poesia 'Sant'Annibale Maria di Francia' 1^ ed.

Collettiva d'Arte...

Lunedì 23 dicembre alle ore 19.30 
nella sala espositiva della Casaccia si inaugurerà la Collettiva
 “Natale fra Tradizione e Modernità”
 evento che chiude la stagione artistica 2013 del Centro.

13 dicembre 2013

Aspettando il Natale ad Erchie

Sabato 21 Dicembre,
 a partire dalle ore 18.00,
 nel Parco delle Rimembranze di Erchie,
 si svolgerà la manifestazione
 "Aspettando il Natale"
 organizzata dalle Associazioni di Erchie 
Admo, Aido, Ant, Auser, Comitato Stella di Natale,
 Consulta delle Donne, Herculea, La Tua Voce, Pro Loco,
 in collaborazione con il 
Credito Cooperativo di Erchie
 e con il Comune di Erchie.

Programma:
Ore 18.00 – Gli Elfi Birichini e la casetta di Babbo Natale a cura del Comitato Stella di Natale

Mostra “Espressione artistica al femminile” 
 della Consulta delle Donne

Ore 18.30 – Spettacoli di animazione ed artisti di strada

Ore 19.00 – Degustazione di prodotti tipici a cura delle Ass.ni Admo, Aido, Ant, Auser, Herculea,
 La Tua Voce,  Pro Loco

Ore 20.30 – Concerto natalizio
 “Davide Berardi e la sua Band”

10 dicembre 2013

..."dé Normanni" ...dalla torre alla Città...

 
San Vito dei Normanni (Brindisi)
 Un tuffo nell'XI secolo dal titolo
 “De' Normanni, dalla torre alla città”


13/12/2013


Esattamente 150 anni fa,
 il 13 dicembre del 1863,
 la città di San Vito assumeva la sua attuale denominazione.

" In piedi costruttori di PACE! "

Si svolgerà oggi, con inizio alle ore 18.30,
 il secondo incontro monotematico 
dell'Università Popolare Oritana
 "Mons. Armando Franco" di Oria, 
i soci dell'upo incontreranno il presidente del 
CSV Poiesis di Brindisi 
e responsabile del gruppo 
"Amici di Don Toninino Bello" 
Rino Spedicato.

 "In piedi costruttori di PACE!" 

LA PORTA DELLA LUCE - Investitura a Cavaliere Teutonico

 

Investitura Cavaliere Teutonico - ph della Ediz. 2009


Domenica 22 Dicembre 2013, alle ore 20.30, 
va in scena ad Oria, nella Chiesa/Auditorium di S. Giovanni Battista,
 “La Porta della Luce”
 spettacolo sulla cerimonia d’Investitura a Cavaliere Teutonico,
 curata dall’Accademia di Scherma Federico II,
 in collaborazione con l’Associazione Mesagne Teutonica,
 nell’ambito della programmazione del proprio cartellone di eventi natalizi.

La Chiesa, non più adibita al culto, 
è una costruzione di origine romanica (eretta nel 1344),
 successivamente inglobata in un grande complesso barocco
 progettato dai padri Celestini nel XVII secolo.

La manifestazione, giunta ormai alla sua VII edizione,
 è un evento rievocativo-culturale sulla figura del cavaliere medievale
 e sull’ordine Teutonico, ordine al quale,
 durante il XIII secolo l’Imperatore Federico II,
 affidò diversi possedimenti in provincia di Brindisi.

“La Porta della Luce”, ovvero il solstizio d'inverno, 
ha rappresentato nei secoli occasione di festività di vario genere,
 nella terza settimana di Dicembre,
 sempre abbinate al concetto di “rinascita”,
 alla trionfo della luce sulle tenebre, 
fino ad arrivare all’attuale concetto della festività 
Cristiana del Natale.

In questo evento, la “luce” arriverà sul giovane scudiero che,
 dopo aver tanto faticato, vedrà finalmente aprirsi 
la “porta” che gli darà inizio ad una “nuova” vita:
 la tanto attesa vita da cavaliere.

In questa cerimonia di rievocazione storica,
 dichiara il dr. Salvatore Lana Delli Santi,
 Presidente dell’Accademia di Scherma Federico II,
 “vogliamo calarci nel passato non solo per rivivere l’episodio storico in sé,
 ma soprattutto per cogliere da quel passato ciò che 
può essere ancora attuale; quando in quei secoli remoti
 veniva calpestata la lealtà la solidarietà la giustizia:
 ecco la figura del cavaliere; che non era solo un valore militare,
 ma anche cortesia, il suo codice di comportamento era basato sulla lealtà,
 la prodezza, il coraggio e la generosità”.

Un originale e stimolante presentazione dell’epoca e della vita
 dei Cavalieri Medievali e della Città di Oria nell’ottica di 
un rilancio del turismo culturale attraverso un intrattenimento
 educativo ed una fruibilità attiva e dinamica dei monumenti e
 luoghi storici della Città.

Non resta pertanto che assistere domenica,
 22 Dicembre alle ore 20.30 al suggestivo spettacolo,
 tra mito, storia e leggenda, sull’investitura del cavaliere medievale.

9 dicembre 2013

Ascoltare Osservare Discernere

La Caritas diocesana di Oria 
organizza il convegno
 “Ascoltare, Osservare, Discernere” 
che si terrà giovedì 12 dicembre 2013 
alle ore 17.00 
nella chiesa di San Giovanni Battista,
 sita in via Renato Lombardi
 Oria (Br).


Il convegno, rivolto agli operatori nel settore

 del sociale ma aperto a tutti, 
sarà avviato dal saluto di mons. 
Vincenzo Pisanello,
 vescovo di Oria. 

Interverrà la dott.ssa Monica Tola (Caritas Italiana) 
trattando il tema 
“Gli strumenti tradizionali di Caritas 
e la genesi del progetto St’Oria Nuova – parte prima”;
 i volontari del Centro di Ascolto
diocesano presenteranno la funzione specifica,

 i dati sugli ascolti effettuati e i servizi offerti dal
 centro stesso, mentre gli operatori
dell’Osservatorio diocesano delle Povertà e delle Risorse

 presenteranno e analizzeranno il cartografico 
realizzato sulla selezione di dati
raccolti in un censimento che ha riguardato 

tutte le parrocchie della Diocesi di Oria,
 i cui comuni ricadono nelle province di 
Brindisi e di Taranto.

Seguirà un momento di dibattito e discussione 

sugli argomenti trattati e i dati presentati; 
le conclusioni del convegno sono affidate a 
don Alessandro Mayer
direttore di Caritas diocesana di Oria.

Al termine sarà ufficialmente inaugurata la sede 

del Centro di Ascolto diocesano con accesso da via Castello.

Festeggiamenti in onore di SANTA LUCIA



Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-