1 novembre 2012

" E' stato il figlio " il film

 
Ricevo dall'amico Giuseppe VITALE:

Breve nota d’invito agli oritani per il film "E’stato il figlio"

Cari concittadini ed amici ho il piacere di invitarvi a vedere, 
da domani 31 ottobre 2012,il film 
E’stato il figlio di Daniele Ciprì 
con Toni Servillo in programmazione al Multisala Salerno di Oria.

Ho avuto la possibilità, infatti, di lavorarci nel 2011, 
anno in cui ho partecipato con un ruolo secondario 
anche in un altro film presto nelle sale. 

Faccio l’attore dal 2004, 
anno in cui ho avuto con un bel ruolo nel film L’amore ritorna di Sergio Rubini. 

Molti oritani mi conoscono e sanno un po’di cose di me. Molti altri no. 
Allora, magari, questa è l’occasione per rinsaldare la mia stessa cittadinanza 
e spero le relazioni nella città che ha ospitato mio nonno materno Gregorio, 
originario di Manduria, ancora in fasce nel 1906. 

Trovatello “alla rota ti l’acqua”sulla strada per Manduria, 
cominciò sin da bambino ad imparare i rudimenti del suo mestiere 
di muratore partecipando al suo primo cantiere per la costruzione 
della scuola Edmondo De Amicis. 

Gli fu attribuito il cognome Ognissanto 
perché fu trovato proprio il giorno di tutti i santi, il 1 Novembre. 

Io vi ho fatto comparsa nel 1974, anno in cui sono nato,

 e da allora vivo in questa città le cui suggestioni da bambino continuano a nutrire 
la mia immaginazione d’artista, salvo diversi anni di soggiorno a Roma, 
città in cui ho studiato e lavorato.

Sono tornato da tre anni a questa parte ad Oria e vivo una buona 
stagione cinematografica e teatrale grazie alle tante pellicole e 
ai diversi spettacoli teatrali che si realizzano in Puglia, 
in alcuni dei quali ho la possibilità di lavorare. 

In proposito colgo l’occasione per mandare un grande in bocca al lupo 
alla produzione di Eppideis, 
film che nei prossimi giorni comincerà le riprese proprio nella nostra città.

 Noto con piacere anche l’impegno in tal senso dell’assessore 
Pino Malva che saluto e ringrazio. 

Magari, cari oritani, ci ritroveremo al Multisala Salerno in questi giorni,
 che ringrazio per aver messo in programmazione questo film, 
e ci stringeremo la mano, ci conosceremo. 
Mi farebbe molto piacere. 

Tornerò a rivedere più volte questo film. 
Sono tra l’altro contento che sia stato girato a Brindisi e 
che abbia coinvolto altri attori del posto, del luogo. 
Sono, infatti, coinvolto nella promozione dei nostri stessi 
luoghi anche attraverso il teatro. 
Fino a Giugno di quest’anno, per esempio, ho avuto la possibilità di 
far parte del progetto dei Teatri Abitati a Torre Santa Susanna e 
di collaborare con il regista Enzo Toma. 

Quest’anno sono impegnato con un progetto di teatro di 
narrazione sulle storie minerali, dei luoghi che fa capo a Mesagne.

Vi scrivo con una punta di dolore per aver appreso dell’ennesima morte bianca,
 quella del 29enne Claudio Marsella
 deceduto questa mattina all’ILVA, 
che riacutizza la ferita della perdita di mio fratello Cosimo Vitale 
morto nel 1997 mentre stava andando al lavoro per 
un incidente stradale sulla strada per Manduria. 

Perciò per questo ponte di Ognissanti faccio augurio a tutti i giovani oritani 
di riuscire nelle attività lavorative che più li appassionano, 
senza dover scendere a compromessi sulla sicurezza e 
sulla dignità sul posto di lavoro. 

Auguro a tutti loro quelle soddisfazioni e quel successo che 
ogni tanto cinema e teatro mi concedono. 

Vi aspetto al cinema. 

Intanto chi vuole saperne di più su di me e sul mio lavoro 
può venirmi a trovare su

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-