16 gennaio 2012

Alessandro Rivali e "La caduta di Bisanzio" ad Oria





Il 2012 inizia con un importante evento culturale per
“Il Pozzo e l’Arancio”
domenica 15 gennaio l’associazione presenterà il volume di poesia
“La caduta di Bisanzio” di Alessandro Rivali.

Rivali, direttore delle riviste “Studi cattolici” e “Atelier”, editor presso le Edizioni Ares, 
ha già pubblicato nel 2005 ha pubblicato
“La Riviera del sangue” (Mimesis), 
ricevendo inoltre per l’opera in presentazione lusinghiere 
recensioni da importanti firme su testate quali
“Il Sole 24 Ore”, “Avvenire”, “Il Giornale”, “Famiglia Cristiana” e “Il Corriere della Sera”.

L’appuntamento, promosso in collaborazione con la Provincia di Brindisi 
e con il patrocinio morale della Città di Oria
si terrà nella suggestiva cornice del “Vincenzo Corrado ristorante” 
sito nel cuore del centro storico oritano, con inizio alle ore 19.00.

Recheranno il proprio indirizzo di saluto Cosimo Pomarico (sindaco di Oria), 
Pino Malva (assessore comunale alla cultura) 
e don Alessandro Mayer (rettore del Seminario Vescovile “San Carlo Borromeo” di Oria).

Interverranno sull’opera in presentanzione Paola Baldassarre
(assessore provinciale alla cultura)
e Pierdamiano M. Mazza (presidente “Il Pozzo e l’Arancio”), 
seguiti dalle conclusione dell’autore Alessandro Rivali. 

L’evento sarà moderato da Mino Candita.

Sarà possibile gustare la poesia de “La caduta di Bisanzio”
attraverso la lettura di alcuni brani contenuti nell’opera che sarà curata da 
Luca Carbone e Vittorianna Delle Grottaglie,
con il commento musicale di Fabrizio Misurale e Riccardo Mazza
Il settore comunicazione dell’evento è stato curato da Ubaldo Spina 
mentre la segreteria organizzativa da Luana Gioia.

Oria ospiterà dunque un autore di notevole rilevanza che con l’ epica de 
“La caduta di Bisanzio” affascinerà appassionati e curiosi.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-