27 agosto 2011

" STORIE DAL CASTELLO D'ORIA "

...oltre il Castello - il Video di Giulia Carbone
Il Video e le Foto sono della precedente edizione

Ricevo da 'info@castellodioria.it' e pubblico : 

Foto: Daniele La Monaca (Archivio Castello di Oria)
Tutti i diritti sono riservati.

Tra fragorosi duelli e gentil dame, domani sera, 
venerdì 26 agosto, 
miti e leggende del Castello di Oria riemergeranno dal passato 
per celebrare i fasti arcani dei secoli medievali.

Al seguito di un bizzarro cantastorie, 
la grande piazza d’armi, l’interno della torre quadrata 
ed il camminamento sulla mura diventeranno 
un unico immenso palcoscenico sospeso sul paesaggio notturno di Oria 
e sul territorio abbracciato da due mari, Jonio ed Adriatico.

Soldati, dame e cavalieri della Compagnia d’Arme 
“Milites Friderici II” 
sono  ormai di casa, anzi di castello, nel maniero oritano.
 
A loro è affidato il compito di restituire volti e voci a personaggi vissuti nei secoli in questo meraviglioso Monumento Nazionale, recentemente restaurato. 

Storie e leggende rivivranno quindi nell’arco di una notte 
riportando alla luce un mondo perduto nei secoli 
e da troppo tempo imprigionato nelle pagine dei libri.

Per assistere a quest’ultimo appuntamento d’agosto con i venerdì nel Castello 
e per visitare di notte la piazza d’armi e 
l’area monumentale avvolti nella magica e misteriosa atmosfera 
di un castello medievale, 
sarà sufficiente presentarsi presso la biglietteria 
a partire dalle 20.30 e sino alle 23.00. 

E’ un appuntamento del ricco ed apprezzato cartellone estivo
“Castello di Oria: un castello da raccontare”,
inserito nel calendario di Puglia Events promosso dalla 
Regione Puglia e segnalato tra le attività culturali 
del programma estivo diffuso dall’assessorato alla cultura e al turismo 
della Città di Oria.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-