20 giugno 2011

La Festa dei Lampioni - viaggio nella tradizione - Calimera (Le)

Il men-an-tol nella chiesa di San Vito

Martedì 21 giugno ore 21:00,
ritrovo ai giardini pubblici di Calimera (Le)

Conoscere la Grecia Salentina in un contesto tipico 
della tradizione locale è l’obiettivo di questo evento: 
in occasione del solstizio d’estate, 
la città di Calimera in provincia di Lecce 
(in greco καλή ‘ημέρα pronunciato “kalè hemèra” significa “buon giorno”) 
si abbellisce appendendo per le vie del centro una vasta gamma 
di lanterne di carta, 
le quali riproducono gli astri,
i soli, ed altri oggetti come navi,
monumenti e campanili.

In questa occasione il 
Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto ed Arneotrek 
organizzano un itinerario pedonale serale 
attraverso cui si potrà visitare la cappella di San Vito, 
la quale custodisce un masso forato, 
un mên-an-tol preistorico, unico in Italia, 
testimone silente dei rituali legati alla fertilità e 
praticati tramite il suo attraversamento 
come fosse un grande organo riproduttivo femminile. 

Il rito si è conservato col cristianesimo 
divenendo cerimonia di passaggio, 
durante il giorno di Pasquetta, 
per purificarsi.

Seconda tappa sarà il centro antico di Calimera, 
che annovera una stele attica del IV sec. a.C, 
donata dalla città di Atene,
oltre a chiese e giardini barocchi. 

In un’atmosfera impregnata di tradizioni, 
tra il parlato e i canti degli anziani in lingua grica 
e gli aromi della scèblasti
il famoso pane di Zollino (Le), 
il visitatore potrà conoscere la natura di un’isola culturale 
che profuma già di Oriente e Grecia. 

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-