9 marzo 2011

Giornata Mondiale del RENE - 10 marzo 2011

La Croce Rossa di Brindisi per la Giornata Mondiale del Rene 

La Croce Rossa Italiana, 
Comitato provinciale di Brindisi, 
parteciperà con il reparto di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale 
"A. Perrino " di Brindisi 
al progetto di prevenzione delle malattie renali
Lottare per vincere. Stanno bene i tuoi reni? 
Al mondo 1 persona su 10 ha un danno renale. 
Controlla se sei a rischio.
In occasione della Giornata Mondiale del Rene, 

il 10 Marzo 2011, 
un'equipe medico-infermieristica, coadiuvata dai volontari della CRI,
sarà gratuitamente a disposizione dei cittadini presso
l’Ospedale “Perrino” di Brindisi 
per offrire informazioni ed effettuare uno screening gratuito 
delle patologie renali, mediante l'esecuzione di un esame delle urine, 
controllo pressione arteriosa, controllo peso corporeo ed 
Indice di massa corporea.
Nei giorni successivi la Croce Rossa con i medici si sposteranno 

presso le scuole superiori della città per offrire lo stesso servizio 
ai giovani e sensibilizzarli su questa tematica. 

Si comincia l’11 marzo con il Liceo Psico-Pedagogico, 
il 19 marzo sarà la volta dell’ Istituto Tecnico Nautico, 
il 21 Marzo del Liceo Classico tutti di Brindisi
- - - - - -
Più della metà degli italiani, 
il 60%, non conosce i motivi delle malattie renali 
ed il rischio di patologie croniche a carico dei reni 
riguarda il 10% della popolazione adulta. 
Soltanto nel nostro Paese sono 50mila i pazienti in trattamento dialitico.
Per sensibilizzare le persone nei confronti di queste malattie,

purtroppo sottovalutate, 
la Fondazione Italiana del Rene e la Società Italiana di Nefrologia
hanno promosso per il 10 marzo tantissime iniziative,
in occasione della 'Giornata Mondiale del rene'. 
Con questo evento si vuole porre l'accento sull'importanza della prevenzione
e della diagnosi precoce e dunque sulla necessità dei regolari controlli,
troppo spesso ignorati. 
Anche per quest'anno l'iniziativa, 
che ha come testimonial 2011 il calciatore Gianni Rivera, 
ha ottenuto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. 
L'evoluzione e le complicanze delle malattie renali 
possono essere prevenute grazie alla diagnosi precoce, 
a cominciare da un semplice esame delle urine 
e dalla misurazione della pressione arteriosa. 
In alcuni casi è necessario eseguire un'ecografia renale 
e conoscere il valore della creatinina nel sangue. 
Diabete ed ipertensione arteriosa sono tra le cause più comuni 
dell'insufficienza renale. 
Oltre alla promozione di uno spot audio-video ed alla 
distribuzione di materiale informativo, 
la Fondazione italiana del rene e la Società italiana 
di nefrologia hanno programmato una serie di iniziative 
che si terranno nelle piazze italiane e nelle scuole. 
In molte città sarà possibile effettuare il rilevamento gratuito 
della pressione arteriosa in punti appositamenti allestiti 
all'interno delle piazze. 
Lo stesso esame, unitamente all'esame delle urine, 
è previsto nel progetto Scuole Medie Superiori 
realizzato molte città italiane. 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito
www.fondazioneitalianadelrene.org

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-