20 maggio 2010

Oria Accoglie Don Bosco - 3 giugno 2010


Per il quarto anno consecutivo,
il CSV Poiesis, Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi,
si è attivato per una nuova edizione del “Progetto Scuola e Solidarietà”.
Dallo scorso mese di febbraio, infatti, il progetto ha coinvolto ben 430 studenti
di alcune scuole secondarie di primo e secondo grado,
che si sono avvicendati in un percorso nel mondo della Solidarietà con racconti,
domande, animazione e video.
Quasi 50 volontari li hanno accompagnati in questi 48 incontri
in classe coordinati dall’èquipe del CSV.


Gli istituti scolastici aspettano ogni anno
per poter inserire nelle proprie attività questo “piccolo/grande”
corso di cittadinanza attiva: una decina di ore trascorse in ogni classe
con tante esperienze umane e concrete di volontari
che impegnano la loro vita al servizio degli altri e per i diritti delle persone.

E’ stata una bella esperienza che ha offerto
la possibilità di dare agli studenti innanzitutto,
ma indirettamente ai docenti e alle famiglie,
l’opportunità di conoscere da vicino il mondo del volontariato,
i suoi valori, le problematiche ad esso connesse,
gli ambiti di intervento e allo stesso tempo di offrire degli spazi
di confronto e di dialogo con i volontari
delle associazioni presenti sul territorio.

Nel territorio della provincia di Brindisi,
in particolare a Brindisi, Ostuni, Francavilla F.na e Villa Castelli,
anche nel 2010 si è seminato e coltivato per la crescita
della cittadinanza attiva nella nostra comunità.


La Festa conclusiva si svolgerà nelle giornate di
venerdì 21 e sabato 22 maggio pv. Grazie alla proposta di un gruppo di studenti,
infatti, è previsto per venerdì 21 (dalle ore 18.00)
il prologo sportivo presso il campo comunale di Carovigno,
ossia la seconda edizione della “Sfida della Solidarietà
- CSV Poiesis”: un quadrangolare di calcio che vedrà protagonisti oltre
al “Liceo Pepe” e all’I.I.S.S. “Pantanelli” di Ostuni, anche l’Amministrazione comunale
di Carovigno e la “collaudata” squadra del Volontariato della provincia di Brindisi .
La prima edizione della sfida - svoltasi il 15 ottobre scorso
- ha visto trionfare la formazione di “Ciccio Riccio” davanti alla squadra
del Volontariato ed all’undici dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi.

Sabato 22, la manifestazione si sposterà a Francavilla Fontana,
presso la Villa Comunale all'interno di una elettrizzante
“caccia al tesoro” tra gli stand del volontariato,
tutti i protagonisti del progetto
(studenti, docenti, volontari) offriranno
il loro meglio per condividere
un sentimento di affetto e solidarietà.


E’ possibile trovare il programma
più dettagliato e per maggiori informazioni
sulla due giorni di festa cliccando sul link
dedicato al “Progetto Scuola” sul sito
del CSV all’indirizzo www.csvbrindisi.it.



I Protagonisti della 4a edizione
Otto le scuole che hanno aderito al percorso:
le medie “Kennedy-Mameli” (Brindisi), “S. Francesco d’Assisi” (Francavilla F.na),
“D. Alighieri” (Villa Castelli)
e le superiori Liceo Socio Psico Pedagogico e Linguistico “E. Palumbo”
e l’I.P.S.S.C. “C. De Marco” (Brindisi), Liceo Scientifico “L. Pepe” e l’I.I.S.S. “E. Pantanelli” (Ostuni).


Queste le associazioni protagoniste degli incontri negli istituti:
Amici e Sostenitori Opera Beato Bartolo Longo,
Centro Occupazionale portatori di handicap,
Cicloamici, Colibrì, CUAMM Medici con l’Africa,
Egerthe, Impronte di Puglia, Karibuni, La Manovella,
Le.p.a., O.V.C.I., Mamadù, Sanvito in rete,
Servizio Civile Nazionale, Oratorio S.I.N.G.,
Tenda San Damiano, WWF Terra di Basilio, WWF Brindisi.

Saranno inoltre ospiti della festa finale anche le associazioni di
Berretti Verdi, Fiori di Vernal, Legambiente, Le Muse e Protezione Civile.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-