2 maggio 2010

La BATTAGLIA del XI Secolo

Venerdì 28 Maggio
Convegno di Studi medievali "IL MEDIOEVO" - ore 16.30
Vedi sotto per dettagli e programma.
a seguire Cena medievale "Alla Corte del Catepano"
presso la struttura "Histò" presso la S.P. Circummarpiccolo
- Per prenotazioni 099 4721188

Sabato 29 e Domenica 30 Maggio
Raduno Nazionale de Gruppi Storici Medievali dell'XI secolo
dalle ore 16.00 alle 22.00
Presso la struttura "I BATTENDIERI" lungo la S.P. Circummarpiccolo.

DOMENICA 30 MAGGIO
LA GRANDE BATTAGLIA DELL'XI SECOLO - inizio ore 18.00
Presso la struttura "I BATTENDIERI" lungo la S.P. Circummarpiccolo.



Note storiche riguardo la Battaglia:

"Nel 1067 nei pressi di Taranto, le truppe bizantine del generale Maurikas
con al fianco il duca di Skopje, Niceforo Caranteno si scontrano con i
Normanni del conte Goffredo di Taranto
alleato di Roberto il Guiscardo impegnati nella conquista della Puglia bizantina.
Le truppe scelte di Maurikas,
composte in buona parte da Varieghi
(soldati mercenari di provenienza russa e scandinava)
riuscirono a conquistare Taranto strappandola al conte Goffredo
e accordandosi con il ribelle Normanno Goffredo
di Conversano il quale consegnò personalmente la città di Castellaneta
(nei pressi di Taranto) ai Bizantini.
La città rimase per circa un anno nelle mani Bizantine
per poi essere riconquistata dallo stesso
conte Goffredo di Taranto nel 1068.


( Chronicon Breve Northmannicum, Ignotus Civis Barensis)"

GRUPPI PARTECIPANTI

"I Cavalieri de li Terre Tarentine" - Taranto
"Milites Friderici II" - Oria (BR)
"Imperiales Friderici II" - Foggia
"Historia" - Bari
"Rosa e Spada" - Napoli
"Vikings" - Italy
"Vikings - Manaraefan" - Inghilterra
"Amici del Medioevo" - Manfredonia (FG)
"Demiurgo" - Toritto (BA)
"Sagittari Civitates Eburi" - Eboli (SA)
"Valhalla Viking Vivtory" - Morlupo (RM)
"La Durlindana" - Massafra (TA)
"Anno Domini 1000" - Assago (MI)
"Speculum Historiae" - Torino


CONVEGNO
IL MEDIOEVO
Percoarsi di ricerca didattica nel territorio di Taranto

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Ore 16.30
Apertura lavori:
Prof.ssa Grazia DISTASO,
Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari.
Prof. Ciro MONTELEONE,
Presidente del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali
per il Turismo e l’Ambiente di Taranto,
Ordinario di Letteratura Latina, Facoltà di Lettere e Filosofia.
Prof. Cosimo D’ANGELA,
Presidente della Società di Storia Patria per la Puglia.
Prof. Vito MAGLIE,
Associazione Storico-Culturale “I Cavalieri de li Terre Tarentine”.

Ore 17.00
Giuseppina BALDACCHINO,
Viabilità antica del territorio jonico: il caso del tratturello tarantino.

Ore 17.30
Marcella BELTRAME,
Il ruolo della donna nel Mezzogiorno medievale.

Ore 18.00
Rachele CIEDDA,
La chiesa rupestre di S. Chiara alle Petrose, Taranto.

Ore 18.30
Rosa INVERSI,
Taranto medievale: una proposta di valorizzazione.

Ore 19.00
Michele PASTORE,
Gli affreschi della Cripta di Lama Lo Noce, Grottaglie.

Ore 19.30
Rosanna VICINANZA,
Santa Maria della Camera a Roccaforzata presso San Giorgio Jonico.

Intervento di chiusura del prof. Cosimo D’ANGELA
e della prof.ssa
Federica MONTELEONE, Docente di Storia Medievale.

Ore 20.30
Cena medievale
“Alla Corte del Catepano bizantino”
presso la Struttura Relais-Histò,
Monastero SS. Pietro e Andrea sul Mar Piccolo:
rievocazione storica con degustazione di pietanze medievali e danze orientali.
(si specifica il costo euro 30,00, bambini sotto 12 anni 15,00 la prenotazione al 099-4721188)


È previsto per gli studenti dei Corsi di Laurea in Lettere e
Culture del Territorio e in Scienze dei Beni Culturali per il Turismo e l’Ambiente,
sede di Taranto, che parteciperanno all’evento,
l’acquisizione di 1 CFU,
dietro accertamento e rilascio di
apposita documentazione da parte del
prof. Cosimo D’Angela e della prof.ssa Federica Monteleone.
Tutti i docenti sono invitati a partecipare.

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-