14 maggio 2010

III° Raduno Diocesano dei ragazzi di Cresima


Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile
- Diocesi di Oria
Venerdì 14 maggio
presso il Santuario della Madonna di Cotrino a Latiano,
si è tenuto il III raduno dei ragazzi della Diocesi di Oria
che in quest’anno riceveranno o hanno già ricevuto la Cresima.
Il mega raduno, che secondo una stima degli organizzatori conterà oltre mille presenze, è intitolato
“Sulla tua Parola getterò le reti”,
in riferimento al motto scelto dal nuovo vescovo di Oria
mons. Vincenzo Pisanello,
che per la prima volta dal suo insediamento
– avvenuto il 24 aprile scorso –
incontrerà i ragazzi provenienti dai comuni di
Oria, Avetrana, Ceglie Messapica, Erchie, Francavilla Fontana,
Latiano, Manduria, Maruggio, Sava, Torre Santa Susanna,
Uggiano Montefusco e Villa Castelli,
che insieme compongono la Diocesi di Oria.
Il vescovo Pisanello nei giorni scorsi ha inviato
a questi ragazzi vicini al sacramento della Cresima un suo messaggio,
dicendo: “Carissimi cresimandi e cresimati,
sento una grandissima gioia nel pensare a voi,
mentre vi scrivo queste parole:
è la prima volta che mi rivolgo a colore che sento
essere la speranza della nostra Chiesa di Oria.
Nei giorni scorsi ho avuto la gioia di cresimare
alcuni di voi: ne porto nella mente e nel cuore il volto.
Insieme con loro desidero incontrare anche quelli che
ancora non conosco e che hanno già ricevuto la Cresima
o la riceveranno in quest’anno”.
L’evento – riuscitissimo negli anni scorsi –
vuole creare un momento di incontro tra tutti i ragazzi della Diocesi
che terminano il loro cammino di iniziazione cristiana,
avviandosi così a vivere una Fede matura e consapevole.
Significativo il commento del direttore del
Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile,
il giovane sacerdote don Domenico Carenza,
che ha dichiarato:
“Fra le tante parole che quotidianamente ci vengono addosso,
vogliamo mettere bene in evidenza la Parola, quella che viene da Dio
e può darci un indirizzo certo di cammino.
Con il sacramento della Cresima i ragazzi e le ragazze
diventano concretamente testimoni del messaggio di Cristo,
che può essere veicolato solo attraverso il sapiente uso
della Parola e delle parole”.
Il programma del raduno prevede per le
17.00 l’arrivo dei ragazzi che saranno accolti dall’equipe dei giovani collaboratori
del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile;
dopo un momento di festa per dare il benvenuto,
alle 18.00 il vescovo Vincenzo Pisanello incontrerà i cresimandi e i cresimati,
e pregherà con loro nella veglia che inizierà alle 19.00.
Una sorpresa finale attende i ragazzi al termine dell’incontro diocesano,
previsto per le 20.00.
I ragazzi si daranno poi appuntamento al 22 maggio,
dove assieme a giovani della Diocesi, vivranno insieme la veglia di
Pentecoste nel Santuario
di San Cosimo alla Macchia.


Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-