7 aprile 2010

I Milites di Oria protagonisti in Giappone

E’ stato trasmesso nei giorni
scorsi sull’emittente televisiva di stato giapponese NHK
il documentario su Federico II girato in Italia
durante il mese di luglio
dello scorso anno dal
regista nipponico Koji Yamaguchi.

La troupe televisiva,

guidata dalla coordinatrice Federica Iacovelli

della LinkJapan di Roma,

dopo essere stata a Palermo e a Castel del Monte,

aveva realizzato la maggior parte delle riprese qui ad Oria,

con la primaria partecipazione dei componenti della

Compagnia d’Arme “Milites Friderici II” di Oria.

Il gruppo di rievocazione storica,

fondato e presieduto dal prof. Ennio Suma,

ha infatti avuto un ruolo di primo piano

nella realizzazione del documentario.

Filo guida e narratore

in tutte le fasi del filmato è stato

Mino Candida,

vicepresidente dei “Milites”,

che si è spostato nelle varie città d’Italia

interessate dalle riprese.

Gli altri componenti della Compagnia

hanno invece preso parte alle scene

con i combattimenti e la costruzione di vestiti,

armature e accessori medievali.

Koji Yamaguchi,

affascinato dal forte attaccamento al

Puer Apuliae dimostrato ad Oria,

si è ripromesso la realizzazione di un ulteriore documentario

dedicato esclusivamente al Torneo dei Rioni.

Si spera che ad agosto possa essere nuovamente qui

con i suoi cineoperatori per effettuare le riprese.

Ecco uno piccolo pezzo tratto dal documentario.

Ulteriori filmati saranno visibili sul sito dei Milites all’indirizzo

www.MilitesFridericiII.it.

da: Oria.info






Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-