8 febbraio 2009

"UN DONO PER LA DIOCESI TRA RICORDI E SPERANZE"

Sabato 7 febbraio presso il

Teatro del Circolo Cafarnao-Palazzo dei Missionari di Oria alle ore 17,00

si terrà la manifestazione

“IL SEMINARIO VESCOVILE :

UN DONO PER LA DIOCESI TRA RICORDI E SPERANZE”.


L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Serra Club di Oria,

il Seminario Vescovile, la Biblioteca Comunale “De Pace-Lombardi”

con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Interverranno il Sindaco Cosimo Ferretti,

l’Assessore alla Cultura Giovanni Guida,

S. E. Mons. Michele Castoro Vescovo di Oria,

il Rettore del Seminario Don Andrea Santoro

e il Presidente del Serra Club di Oria Luigi Maria D’Ippolito.

Nel corso della serata il Dott. Pasquale Spina esporrà la relazione sul tema

Il Seminario Vescovile di Oria: quattro lunghi secoli di storia”.

L’evento prevede anche la partecipazione di Gino Cesaria

e della Compagnia Teatrale “Teatro e Vita” di Torre S.S.

che insieme a Pucci Schifone declameranno i testi poetici

in vernacolo oritano tratti dalle

Accademie Settecentesche del Seminario di Oria:

manoscritti poetici in vernacolo oritano”,

volume curato dalla

Dott.ssa Maria F. Solazzo.


Il testo delle Accademie Settecentesche è stato presentato

lo scorso 25 settembre 2008,


si allega Video Clip della precedente edizione,


occasione in cui è stata proposta per la prima volta

la declamazione delle poesie in vernacolo,

scritte dai seminaristi, riscuotendo grande successo.



Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-