2 aprile 2009

100 anni delle opere di Padre Annibale in Oria "1909 - 2009"

4 aprile 1909 Sant’Annibale Maria Di Francia e la Venerabile Madre Nazarena Majone FdZ
con un gruppo di orfanelle profughe messinesi si spostarono
dai locali dell’ex Ospedale Martini
e si stabilirono definitivamente nell’Istituto di San Benedetto
dando vita al primo Orfanotrofio Antoniano femminile in Oria.


Con gratitudine e commozione la comunità delle Figlie del Divino Zelo
ricorda alla cittadinanza tale evento e la invita a condividere il ricordo,
l’identità e la missione di una storia centenaria che si fa testimonianza
di un amore infinito per Dio e per il prossimo.
P R O G R A M M A
ore 09.00: Corteo commemorativo: “Sulle orme di Padre Annibale
e della Venerabile Madre Nazarena Majone”.
(Partenza Largo ex Ospedale Martini – Via Senatore Martini
Piazza Lama – Corso Umberto – Via Renato Lombardi – Via Castello;
ore 09.00: Momento di festa in Piazza Lama
ore 10.00: “Aspettando quel treno di storia, fede e poesia …
riflessione e ricordi di una storia Centenaria”.
Partecipano: Dott. Domenico Cuttaia, Prefetto di Brindis
Sig. Cosimo Ferretti, Sindaco di Oria
Dott. Giuseppe Marinotti, Consigliere alla Regione Puglia
Sig. Gaetano Roma, Assessore Alla Provincia di Brindisi
T.Col. Nicola Angiulli, Comandante 114° Dep.Suss. di Francavilla F.na
Dott. Francesco Capobianco, Dirigente USP Brindisi
Dott. Vincenzo della Corte, Associazione Culturale Annibale Maria di Francia
Sez. Francavilla Fontana
Sig. Rodolfo Scarciglia, Associazione PA.DI.F.;
Moderatrice: Gianrosita Fantini, Giornalista Gazzetta del Mezzogiorno;
ore 11.00: Solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da
S. E. Mons. Ottavio VITALE, Vescovo della Diocesi di Lezhë
in Albania con la partecipazione dei Parrocci e
di P.Nicola Mogavero, Superiore dei Padri Rogazionisti di Oria.
Corale “Maria SS.Assunta in cielo” diretta dal M° Mauro Mattei.
ore 12.00: Inaugurazione mostra fotografica storico-carismatico
“Cento ani di presenza delle Suore Figlie del Divino Zelo in Oria …
I colori danno forma all’Amore”.
Presentazione a cura della Prof.ssa Cosima Proto, Docente
di Religione Cattolica
Padrini della Cerimonia coniugi Romanin – Calandro.

La Mostra sarà aperta al pubblico tutti giorni
Ore 10,00 - 12,00 e ore 16,30 - 18,30









clik to zoom

Post più visitati

La Cripta di Crisante e Daria

Presentazione Storico/Culturale del Castello d'Oria

Post più popolari

Bar Carone - La SCARPETTA

"Lu Picurieddu ti Pasca"

i Miei Pensieri...

Fotografare era la mia passione: mi consideravo soddisfatto solo quando riuscivo a far "parlare" la fotografia.

Dedicavo gran parte del mio tempo a realizzare scatti, sempre con l'intento di cogliere l'attimo negli eventi, nelle cose e nelle manifestazioni più varie della natura.

Amo la spontaneità e mi affido all'intuizione.

I risultati migliori infatti li ottenevo quando fotografo all'insaputa del soggetto, e la foto è pura espressività.

Infine, penso alla fotografia come ad un'arte che matura e si evolve attraverso la passione, l'impegno e a una continua ricerca.

La fotografia è anche, un dettaglio della Vita, poter rivivere con serenità i ricordi di un momento particolare.

In queste pagine sono lieto nel proporvi alcuni scatti fotografici dove la naturalezza della scena evidenzia particolari in grado di rendere bella una foto e addolcire la scena fotografata.


Non mi è stato possibile chiedere a tutte le persone, le cui foto sono presenti in questo sito, se gradivano o meno questo inserimento; qualora qualcuna si ritenga offesa o infastidita da ciò, non ha che da telefonarmi o inviarmi e-mail all'indirizzo sotto pagina indicato ed io provvederò a togliere la o le foto indicatemi !

Ricordo a tutti, in ogni caso,

'che questo sito non è a fine di lucro'

ma soltanto una grande soddisfazione personale.

-.-